Agricoltura & Ambiente: Concentrazione di ammoniaca

Download PDF

Concentrazione di ammoniaca (Ufficio federale dell’ambiente UFAM)

L’ammoniaca può nuocere alle piante e agli animali e contribuisce a incrementare la deposizione di azoto. Per l’ammoniaca, i livelli critici (critical levels) sono stati fissati nel quadro della Convenzione sull’inquinamento atmosferico transfrontaliero a lunga distanza dell’ECE-ONU. I livelli critici valgono soltanto per le superfici con ecosistemi sensibili. Per licheni e muschi la concentrazione annuale media critica si attesta a 1 µg/m³, per le piante più alte tra 2 e 4 µg/m³. La carta mostra le concentrazioni di ammoniaca per l’anno di riferimento 2015, rappresentate in un immagine raster per ogni chilometro. La modellizzazione è basata sulle emissioni nazionali di ammoniaca, più di 90 per cento delle quali proveniva dall’agricoltura. I dettagli della modellizzazione sono descritti nel rapporto Critical Loads of Nitrogen and their Exceedances (disponibile solo in inglese). Sul sito del modello Agrammon sono disponibili informazioni sul calcolo delle emissioni di ammoniaca (in tedesco, inglese e francese). A livello locale la concentrazione di ammoniaca può divergere dai dati modellizzati. I singoli pixel non devono essere usati per valutare singoli siti.

 

link map.geo.admin.ch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*