Inventario federale delle riserve di uccelli acquatici e migratori d’importanza internazionale e nazionale (UFAM)

Download PDF

La Svizzera svolge una funzione significativa quale luogo di svernamento e di sosta per diverse specie di uccelli migratori. Consapevole di questa importanza, nel 1974 il Consiglio federale ha firmato la “Convenzione sulle zone umide d’importanza internazionale”.

Nel 1976, sulla base di criteri precedenti, è stato redatto un inventario delle riserve di uccelli acquatici d’importanza internazionale ubicate in Svizzera. Nel 1995 la Stazione ornitologica svizzera di Sempach ha presentato la seconda versione rivista di questo inventario che comprende gli oggetti di importanza nazionale. Secondo l’articolo 11 della nuova legge federale sulla caccia e la protezione dei mammiferi e degli uccelli selvatici (LCP), la Confederazione ha l’obbligo di delimitare riserve di uccelli acquatici e migratori d’importanza internazionale. Dopo la revisione del 1992, 2001 e 2009 il presente inventario comprende le zone principali contenute nell’inventario della Stazione ornitologica svizzera, di cui 10 di importanza nazionale e 26 di rilevanza internazionale.

Link

UFAM = Ufficio federale dell’ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*